Il Progetto

“Costruiamo le soft skills” è un progetto nato per incentivare l’acquisizione di competenze trasversali, e potenziare le competenze creative, lavorative e sociali dei giovani attraverso percorsi formativi innovativi.

Vogliamo favorire l’aggregazione e la partecipazione giovanile sul territorio e nella comunità e promuovere attività e laboratori culturali che favoriscono nuove modalità di incontro.

In poco meno di un anno, il progetto si articolerà lungo quattro Workshop e culminerà in un evento conclusivo denominato la “Fabbrica delle Idee” nel quale saranno coinvolte tutte le associazioni giovanili della città, gli Istituti Scolastici di secondo grado e le Istituzioni.

Di fianco a questo percorso di formativo, si svolgerà un attento lavoro di ricerca che, oltre a fungere da strumento di recruiting per i percorsi formativi, produrrà una guida etnografica dell’associazionismo giovanile locale, e che prenderà il nome di “Toolkit”.

Sono questi risultati unici nel loro genere per il territorio Ennese, il progetto ha, quindi, una natura profondamente innovativa sia nel metodo che nella sostanza.

“CostruiAMO le soft skills” offre una guida concreta, abbracciando l’assunto per cui la costruzione delle soft skills può avvenire soltanto se vi è integrazione e cooperazione tra le istituzioni scolastiche e civili e il corpo sociale delle associazioni e del volontariato.

In particolare, sono necessarie per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione.

Un elemento importante del nostro progetto è la promozione della cittadinanza attiva dei giovani, per mostrare che le abilità sociali possono essere acquisite non solo nei workshop, ma soprattutto nel loro coinvolgimento all’interno delle organizzazioni giovanili, realizzando progetti locali o internazionali, co-organizzando le attività in diversi contesti “formale, informale e non formale” in modo tale che questi settori possano dialogare e collaborare per uno sviluppo completo dell’individuo.

Allo stesso tempo, però, il progetto si inserisce nel quadro in cui la società odierna non ha più bisogno di soluzioni calate dall’alto ma di scelte derivanti da processi di partecipazione “bottom up” e di formazione trasversale che preparino i giovani ai bisogni del mondo del lavoro e stimolino la loro aggregazione e l’acquisizione delle soft skills.

Anche la metodologia educativa applicata durante gli workshop avrà una connotazione fortemente innovativa, considerato che il metodo non formale (peer education e life skills) è ad oggi del tutto assente all’interno del contesto scolastico e nella maggior parte delle associazioni giovanili coinvolte. All’interno del percorso formativo, si avrà cura di garantire un coinvolgimento rispettoso delle differenze di genere dei giovani partecipanti.

Inoltre, la realizzazione di progetti che vedono le Istituzioni scolastiche e il mondo delle associazioni, rappresenta un elemento di innovazione sociale.

Infine, il Toolkit prodotto, metterà nelle mani dei partecipanti una utile guida pratica al mondo delle associazioni e delle istituzioni rivolte ai giovani.

Sede del progetto

Via Civiltà del Lavoro, 15H
94100 Enna (EN)

Entra in contatto

Per ricevere maggiori informazioni sui laboratori compila il modulo di contatto, ti risponderemo il prima possibile.
Inoltre se appartiene ad una associazione, non esitare a compilare il modulo di iscrizione per l'inserimento nel registro delle associazioni, clicca qui.

Partners

Giosef Enna, Terramatta Associazione Culturale, IPS Federico II di Enna e il Comune di Enna collaborano per compiere gli obiettivi del progetto